martedì 12 settembre 2017

Nuova stagione ...ma senza vincoli!


Carissime, eccomi tornata a scrivere sul mio blog dopo la pausa estiva.
Settembre è già cominciato da un po' e contrariamente agli anni passati non ho messo in cantiere grandi idee e programmi per la nuova stagione.

Quest'anno voglio viverlo un po' come viene, alla giornata, senza pormi grandi obbiettivi, ma godendo delle piccole cose e delle occasioni che si presenteranno nel corso dei mesi.

Vorrei ricominciare a fare mercatini, ma quelli giusti e senza stress; vorrei sistemare alcune cose in casa, ma con la giusta calma; mi piacerebbe sostituire qualche mobile, dipingerne qualcun altro ma come puro divertimento e non come un lavoro; vorrei riprendere a fare i miei corsi creativi ....vorrei vorrei.... ma si vedrà. 
Non voglio impormi tempi di realizzazione di tutto questo, e vorrei che il tempo scorresse all'insegna del relax, ne ho veramente bisogno dopo un anno passato molto impegnativo.

Anche le mie creazioni seguono questo ritmo SLOW e le lanternine che vi mostro oggi sono tra le poche cosine nuove che ho messo in cantiere.





Vi auguro una buona giornata.


lunedì 17 luglio 2017

Quadro ricicloso!

Prima di partire per le agognate ferie voglio mostrarvi l'ultimo lavoro della stagione:
un quadro ricicloso!
L'idea è stata quella di recuperare una "specie" di cornice in legno grezzo che reggeva l'imballaggio di un elettrodomestico acquistato recentemente.
Dopo un'abbondante carteggiata per eliminare le asperità del legno ho passato in alcuni punti la pasta a rilievo per creare dei dislivelli lungo tutta la cornice, ho applicato dei fregi in polvere di ceramica e successivamente ho verniciato e patinato il tutto con chalk grigia e cera nera.
Una volta ultimata la cornice ho applicato un pannello di compensato dove ho realizzato un maxi trasferimento d'immagine, utilizzando delle stampe laser in formato A3 che rappresentano elementi d'arredo molto stilizzati.
Il risultato  di questo riciclo è un quadro che misura cm. 90x43 che mi ha dato grande soddisfazione soprattutto per gli esigui costi di realizzazione.
Auguro a tutte una buona estate e ci risentiamo a vacanze finite magari con una bella carrellata di fotografie.

martedì 20 giugno 2017

Voglia di vacanze

Buongiorno a tutte,

con l'arrivo del caldo così anticipato cresce la voglia di vacanza e aumenta anche l'apatia e la voglia di far niente.

Così negli ultimi giorni ho un po' abbandonato i miei lavori e mi lascio cullare dall'ozio assoluto in attesa del primo assaggio di vacanza estiva che mi porterà sulle coste della Sicilia orientale.

Vi lascio per qualche giorno e al mio ritorno vi mostrerò qualche foto del mio soggiorno.

A presto
Isola delle correnti



martedì 30 maggio 2017

Antico vassoio in legno

Buongiorno amiche care, quello che vi mostro oggi è un vecchio vassoio in legno di quelli che usavano le nostre nonne, scovato in un mercatino dell'usato.

Quando l'ho "scovato" in mezzo alla polvere e ad altre mille cianfrusaglie ho subito pensato che il suo decoro intagliato si sarebbe prestato benissimo ad un restauro e ad una patinatura anticante come piace a me.

I segni del tempo ben visibili sono stati in parte cancellati con qualche stuccatura in pasta di legno, ma non tutti perchè mi piace che mantenga il suo aspetto vissuto.



La cera scura passata e lasciata depositare negli intagli ha dato quel tocco di antico che immaginavo e il risultato finale mi piace molto.


Ed eccolo qui  con un altro pezzo che adoro, la moka napoletana recuperata.



Ditemi anche voi avete la mania compulsiva di collezionare oggetti appartenuti al passato?

Un caro saluto.



mercoledì 17 maggio 2017

Antichi aromi di caffè


Buongiorno amiche care, oggi voglio parlarvi della mia ultima passione: collezionare vecchi utensili in alluminio.

Già da un po' di tempo fa mi sono lasciata affascinare dalle vecchie stoviglie in alluminio, quelle che usavano le nostre nonne per intenderci, e ho cominciato rivisitando un vecchio scolapasta comprato in un mercatino e trasformandolo in un originale lampadario.

Con il tempo poi, ogni volta che mi sono trovata a bighellonare tra le bancarelle dei mercatini di antiquarito, sono andata alla ricerca di pezzi come bollitore, pentolini e vecchie caffettiere napoletane.
Ultimamente ho acquistato anche su internet una coppia di moka napoletane di 2 dimensione e mentre la prima era davvero ben conservata la più grande presentava i segni del tempo e per questo ho deciso di trasformarla decorandola a modo mio.





Questo è il risultato! A me piace tantissimo anche perchè i segni del tempo sono diventati il suo punto di forza, evidenziati con ombreggiature di cere scure che le hanno donato un aspetto si vissuto, ma elegante.




mercoledì 3 maggio 2017

Cubo ferma carte.

Care amiche ben ritrovate!
Oggi voglio mostrarvi un lavoro particolare che mi ha permesso di trasformare un semplice cubo di legno in un oggetto d'arredamento.
Si tratta di un cubo in legno massello di faggio sulle cui facce ho eseguito alcuni trasferimenti d'immagine nei toni del rosa; sulla sommità ho applicato un pomello in ferro anticato ed una nappina in seta in tinta.
Con cere bituminose e dorate ho dato un tocco antico e chic e devo dire che il risultato mi soddisfa.
Comodo come fermacarte o semplicemente come oggetto decorativo.
Vi piace?





martedì 18 aprile 2017

Semplicemente cuori.

Torno spesso alla mia prima passione di cucito creativo e ogni tanto "sforno" qualche cuore!

Mi diverto a realizzarne sempre di diversi, con inserti in merletto trasparente o di cotone, con applicazioni di fiori in tessuto o con fiocchi e nastri.



Colori diversi per ogni ambiente e utilizzo: attaccati alle chiavi degli armati o delle porte, imbevuti di essenze profumate per gli armadi e la biancheria.


Insomma un cuore così trova sempre il giusto posto!


sabato 8 aprile 2017

Quadro con trasferimento d'immagine


Mi da sempre grande soddisfazione recuperare vecchi oggetti e complementi per riportarli a nuova vita.
E' il caso di questa vecchia cornice che ho leggermente "sporcato" con pennellate di chalk bianca e al cui interno ho inserito un tessuto sul quale ho eseguito il trasferimento d'immagine di una scritta very shabby chic.


Per arricchire l'insieme ho applicato una goccia in cristallo appesa ad un fiocco in cordoncino in tinta.


Sono molto soddisfatta di tutto l'insieme che a mio avviso risulta semplice, ma elegante.


Voi che ne dite?

giovedì 6 aprile 2017

Relooking lanterna in metallo

Buongiorno care amiche oggi vi mostro un semplice relooking di una lanterna in metallo dipinta nei toni dell'avorio nel cui interno ho inserito una candela che ho decorato con l'applicazione di un bordo di spago, del merletto in cotone e un piccolo cuoricino in polvere di ceramica.

Un lavoretto semplice ma di gradevole aspetto, perchè molte volte basta veramente poco per rendere un oggetto particolare e personalizzato.





Buona giornata.

lunedì 3 aprile 2017

Complementi per un bagno elegante

Come promesso vi mostro altri lavori eseguiti negli ultimi tempi e che non ho avuto modo di postare.

Nella foto che segue potete vedere un riciclo di una bottiglia di grappa, completa di tappo, che ho voluto rivisitare un versione chic con applicazione di passamaneria, pizzo e merletto, completata con una nappina con un ciondolo di foggia antica in cristallo. La trovo ideale per un bagno elegante, adatta a contenere sali da bagno, bagnoschiuma, profumo o anche solo per decorazione.


A seguire ho riciclato 2 barattoli in vetro di una dimensione abbastanza capiente per contenere
per esempio dischetti in cotone, cotton fiock o qualunque altra "cianfrusaglia" che si trova sempre in un bagno.


...ed eccoli abbinati insieme.


che ne dite sono très chic?





sabato 1 aprile 2017

Valigia vintage

Oggi vi presento il mio ultimo lavoro eseguito su una grande valigia vintage recuperata in un mercatino dell'antiquariato un po' di tempo fa.
La tenevo gelosamente segreta, perchè ogni volta che restauro una valigia non faccio in tempo a finirla che è già prenotata e venduta, e questa volta volevo tenerla tutta per me.
Infatti ho usato i colori della mia nuova Craft Room perchè la voglio utilizzare per riporre alcune delle mie tantissime stoffe che non hanno mai una collocazione adeguata.
Dopo un'abbondante ripulitura a base di sgrassatore e antiacaro spray, ho tolto tutto il rivestimento interno di carta che era piuttosto malconcio e sono passata alla pittura nei toni del bianco con alcuni particolari in rosa antico.
Ho decorato la parte superiore con un trasferimento d'immagine in formato A3
 e poi sono passata alla fase "cera" utilizzando oltre a quella neutra, una cera argento ed una cera nera ottenuta miscelando la neutra con il pigmento nero.
L'effetto ottenuto mi piace!
 


                      Naturalmente anche l'interno ha avuto il suo restyling ed è stato foderato con un cotone                                               fantasia con delicati fiori rosa antico su fondo bianco.



Non vedo l'ora di riempirla con tutti i miei coloratissimi tessuti e di trovarle un posto d'onore dove possa fare bella mostra di se.

Ciao a presto.

mercoledì 29 marzo 2017

La mia nuova craft room

... e finalmente dopo tanto lavoro e dopo averla tanto sognata oggi con grande orgoglio voglio mostrarvi la mia nuova Craft Room.

L'ho immaginata per molto tempo nella mia testa ed ora è esattamente come la volevo: luminosa, pratica e funzionale e con un tocco romantico che mi piace.

La spazio in questione è di fatto la ex camera di mio figlio, che è andato a vivere per conto suo, portando con se tutti i mobili e lasciandomi una stanza completamente vuota da arredare secondo le mie esigenze ed il mio gusto.

Ho voluto creare un ambiente che non fosse solo un laboratorio, che pure deve avere il suo spazio e la sua comodità per poter fare lavori di vario genere, ma allo stesso tempo ho creato un ambiente accogliente nel quale rifugiarmi anche solo per sentire un po' di musica o leggere un libro, un ambiente che mi rispecchiasse in tutto, soprattutto nei colori.
E allora come poteva mancare un tocco di rosa?

Questa che vedete è una comoda postazione lavoro ricavata utilizzando la vecchia spalliera del letto di mio figlio alla quale ho applicato delle gambe acquistate da Ikea; il piano è ampio e il materiale del quale è fatto mi consente di poterlo "maltrattare" a mio piacimento. La sedia, sempre Ikea, si intona con i colori grigio e rosa che sono il tema di tutta la stanza.



L'armadio bianco raccoglie tutte le mie attrezzature, vernici, stoffe, passamanerie e qualsiasi altro genere di materiale ed attrezzatura che uso per i miei lavori.


Ho pensato di mantenere la presenza di un letto, che può sempre tornare utile, anche se gli ho dato un aspetto da sofà poggiando al muro 2 cuscini come schienale.


Notare la presenza della Pigotta realizzata dalla mia cara amica Giovanna Mazzaro che le realizza con le sue mani d'oro e che ne ha fatta una per me con i miei colori preferiti.


Dopo una lunga permanenza in cantina finalmente ho potuto montare anche un bel lampadario antico in ottone che avevo restaurato un paio di anni fa e che ora fa la sua bella figura e tantissima luce.


Questa è invece la postazione dedicata alla macchina da cucire e al PC portatile, con appese alcune mensoline in legno realizzate e dipinte da me per raccogliere tutto l'occorrente per il cucito.


Ed infine lui! Un mobile antico, regalo di una mia amica/sorella, del quale mi sono innamorata anni fa e che ha atteso il suo momento di gloria per tanto tempo, ma ora è il protagonista della mia Craft in tutta la sua eleganza.... ma della sua storia vi parlerò in un altro post.


Non mancate perchè nei prossimi giorni vi mostrerò ancora molte altre cose.
Buona giornata

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...